Si è corsa Domenica 7 Luglio a Monteveglio il 49° Gran Premio di Monteveglio, classica per Esordienti valida come Seconda Prova della Bologna Cycling Cup Esordienti 2019.

Ottima ed impeccabile l'organizzazione dell' U.S. Calcara anche se questa manifestazione soffre da anni della concomitanza coi Campionati Italiani di Categoria che penalizza le adesioni.

Sono stati comunque ben 73 gli Esordienti I° Anno che si sono allineati ai nastri di partenza. Gara molto controllata nella prima parte con lo spauracchio della scalata allo Zappolino che ha limitato i tentativi di fuga. Lungo le rampe della salita si aveva una discreta selezione ma erano comunque ben trenta le unità che si presentavano per lo sprint finale sul vialone di Monteveglio dove, il Veneto Filippo Consolini della S.C. Valeggio imponeva la sua classe con uno sprint imperioso che non lasciava spazio agli avversari. Completavano il Podio Cristian Pizzuti del Team Ekoi Petrucci e Armin Caselli della Ciclistica Maranello. Col successo di giornata, approfittando anche dell'assenza del Capoclassifica impegnato nei Campionati Italiani, Consolini conquistava anche la testa della Cup vestendo la Maglia Bianca di Leader.

Era quindi la volta dei II° Anno che prendevano il via in sessantatrè, per loro percorso più impegnativo che vedeva la doppia scalata dello Zappolino. Dopo dieci chilometri di gara nasceva l' azione che avrebbe caratterizzato la gara. Prendevano il largo in due, il Lombardo Tommaso Salami della S.C. Mincio-Chiese ed il Trentino Marco Pezzani della Ciclistica Dro che in breve portavano il loro vantaggio al minuto. Poi il vantaggio scende a 25" ma i due non mollano e continuano a mulinare le gambe credendo nella loro azione e vengono premiati perchè il loro vantaggio torna ad aumentare e quando i due atleti si presentano all'ultimo chilometro il loro vantaggio sfiora i due minuti. Nella volata finale veemente azione di Salami che si aggiudica la gara con 4" di vantaggio nei confronti di Pezzani. Per lo sprint del gruppo bisogna attendere 1'35" dove Andrea Tortella della Lugagnano si aggiudica lo sprint completando il Podio di giornata. Anche in questa categoria le assenze condizionano la Classifica e Salami, grazie al successo di Giornata, veste la Maglia Rossa di Leader.

Appuntamento a Domenica 21 Luglio in quel di Decima di San Giovanni in Persiceto dove si disputerà la terza e penultima Prova.

Visualizza le classifiche della Cycling Cup 2019