Esordienti

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Sottocategorie

Calcara 7 Aprile 2019

E' iniziata a Calcara, con l'organizzazione della Unione Sportiva Calcara, la Terza Edizione della Bologna Cycling Cup per la categoria Esordienti. Le gare in programma si sono disputate sul tradizionale Circuito del Pilastrino e nonostante la concomitanza di altra gara Regionale un discreto numero di Società e Atleti ha onorato la Prima Prova della manifestazione fortemente voluta dal Comitato Provinciale Bolognese.

Prima gara disputata quella riservata agli Esordienti I° Anno che dovevano percorrere 8 volte il circuito di Km 3,200 per complessivi km 25,600. Al via si sono allineati 59 atleti con una nutrita presenza femminile. Gara controllatissima con sussulto al quarto passaggio con la disputa del Traguardo Volante che vedeva primeggiare Tagliavini Giorgia (Cavriago) che batteva allo sprint i maschi con Ferri Cesare (Calcara) che finiva secondo davanti a Cazzarò Franco (Sanmarinese). Cominciava quindi una girandola di tentativi che vedevano protagonisti prima Bonafini Edoardo (Codifiume) poi Montavoci Tommaso (Calcara), ma con azioni che non andavano oltre i 5" di vantaggio. Si giungeva quindi al suono della campana col gruppo compatto che si preparava allo sprint finale.
Sprint che vedeva prevalere nettamente Cazzarò Franco (Sanmarinese) che precedeva nettamente Fantini Christian (Cavriago) e Cozzani Federico (Tarros) ed andava ad indossare la prima Maglia Bianca di Leader della Classifica.
 1° - Cazzarò Franco - Pol. Sanmarinese
 2° - Fantini Christian - S.C. Cavriago
 3° - Cozzani Federico - Tarros Juniore Cycling Team
 4° - Ferri Cesare - U.S. Calcara
 5° - Nannini Andrea - GS Borgonuovo
 6° - Sabet Leonardo - Cooperatori
 7° - Garbi Pierluigi - S.C. Torrile
 8° - Fenzi Jonathan - S.C. Mac Team
 9° - Sica Leonardo - Montecarlo Ciclismo
10°- Drovandi Kevin - GS Borgonuovo
Prendeva quindi il via la gara riservata ai II° Anno alla quale si allineavano 51 partenti, per loro 10 giri da percorrere per complessivi km 32.
Anche questa gara molto controllata con primo sussulto al quinto passaggio dove si disputava il Traguardo Volante che vedeva prevalere Scopsi Filippo (Casano) che precedeva Cepa Andrea e Sbrana Thomas entrambi della Montecarlo Ciclismo. Si assisteva poi all' attacco di Merli Elia (Santerno) che viaggiava in avanscoperta per alcuni chilometri con un vantaggio massimo di 8". Al suono della campana però il gruppo si presentava compatto con gli atleti già proiettati sullo sprint finale.
Sprint che premiava un "figlio d'arte", vinceva infatti Cipollini Edoardo (Montecarlo Ciclismo), figlio dell' ex Professionista Cesare e nipote del più conclamato Mario, e di Re Leone il ragazzo ha dimostrato di avere imparato l'arte dello sprint. Alle sue spalle, ma nettamente battuti, finivano al secondo posto Gruppi Riccardo (Calcara) e Stella Alex (Casano). Anche Cipollini ovviamente andava ad indossare la Maglia Rossa di Capoclassifica.
 1° - Cipollini Edoardo - Montecarlo Ciclismo
 2° - Gruppi Riccardo - U.S. Calcara
 3° - Stella Alex - U.C. Casano
 4° - Costantini Loris - U.S. Calcara
 5° - Tarantino Gioele - U.C. Sozzigalli
 6° - Sbrana Thomas - Montecarlo Ciclismo
 7° - Scopsi Filippo - U.C. Casano
 8° - Longagnani Leonardo - S.C. Cavriago
 9° - Biagi Nico - GS Borgonuovo
10°- Cannizzaro Giacomo - S.C. Torrile
Tra le Società comanda la Classifica la Calcara con 34 Punti che precede la Montecarlo Ciclismo con 25 Punti e la Cavriago con 18 Punti