Quelli della mia età ricorderanno i fratelli Petterson, quattro fratelli Svedesi, Gosta – Sture – Erik – Thomas, tutti ciclisti, tutti arrivati al Professionismo dopo avere vinto tre Mondiali nella Cento Km. a Squadre, tutti e quattro alla corte di Alfredo Marini nella Ferretti dove il più grande, Gosta, si aggiudicò, e ad oggi è l’unico Svedese ad esserci riuscito, il Giro d’ Italia.

E allora ? Si chiederà qualcuno…

A Bologna, per la precisione a Pianoro, c’è una Famiglia che sta crescendo sulla falsa riga dei Petterson….hanno solo il problema che non potranno essere un giorno tutti compagni di squadra perché sono tre fratelli ed una sorella.

E’ la Famiglia Kajamini ed i ragazzi sono Jonathan, Sebastian, Florian ed Annaluna.

 Capo Famiglia la mamma, Saskia De Zwart, alla quale chiedo come nasce nella Famiglia la passione per il ciclismo e la laconica risposta è… “non saprei”, forse, azzardo io, essendo di origini Olandesi, si nasconderà nel suo Dna questa passione visto che in Olanda il ciclismo è quasi lo sport nazionale, ma pare che anche questa possibilità non ci sia.

Il primo ad iniziare a pedalare è stato Jonathan, attratto dal Circuito Protetto della Ciclistica Pianorese dove vedeva pedalare alcuni dei suoi amici e compagni di scuola, e dopo di lui tutti gli altri hanno seguito il suo esempio.

E qual’ è la peculiarità della Famiglia Kajamini, sono tutti e quattro ciclisti ma, soprattutto, tutti e quattro hanno conquistato Titoli o Italiani o Regionali o Provinciali.

JonathanCominciamo a conoscerli partendo dal più grande e capostipite della scelta ciclistica  –  JONATHAN  –  Nato il 6 Aprile del 2000 . Comincia a gareggiare nel 2009 nella Categoria Giovanissimi G3 appunto nella Pianorese e subito al primo anno ottiene il primo successo. Poi fa tutta la trafila dei Giovanissimi come G4 poi G5 ed infine G6 ottenendo ad ogni stagione una vittoria ed ottiene nei G6 il primo Titolo Provinciale su Strada. Passa poi, sempre in maglia Pianorese, nella Categoria Esordienti dove, tra I° e II° Anno ottiene 5 vittorie ( 2 il Primo Anno 3 il Secondo). L’ anno successivo, e siamo nel 2015, passa nella Categoria Allievi e cambia colori passando alla San Lazzaro. Nella prima stagione per lui solo piazzamenti ma comincia ad emergere la sua attitudine per le Cronometro, chiude infatti con il terzo posto nel Bracciale del Cronomen. E’ nel secondo anno della categoria Allievi che avviene l’esplosione del ragazzo che si aggiudica nove vittorie (una su Strada, tre a Cronometro e cinque su Pista) tutte di altissimo spessore. Per primo è arrivato il Titolo Regionale a Cronometro al quale è seguito il secondo posto ai Campionati Italiani a Cronometro. Arriva poi il Titolo Italiano di Inseguimento su Pista a cui fa da contorno il terzo posto ai Campionati Italiani Inseguimento a Squadre. Arrivano poi, a suggello di una straordinaria stagione, il Titolo Provinciale Strada e due Titoli Provinciali su Pista. Nel 2017 il passaggio nella Categoria Juniores alla Sancarlese. Una stagione avara di soddisfazioni, l’impatto con una categoria molto impegnativa ed altri piccoli problemi che ne condizionano il rendimento, ottiene solo qualche piazzamento. Poi nell’ inverno il passaggio alla Pasta Sgambaro che crede in lui ed il ragazzo torna ad esprimersi ad alti livelli e, nonostante un problema ad un tendine che ne condizione l’inizio di stagione, arriva la meritata vittoria a Castelbolognese proprio nella Prova di Campionato Regionale che gli frutta l’ennesimo Titolo e relativa Maglia di Campione Regionale. Ora il suo obiettivo sono le Cronometro e sta preparandosi al meglio col sogno della Maglia Azzurra visto che già ha partecipato ad alcuni Raduni della Nazionale Italiana. A fine anno in ogni caso ci sarà il passaggio nella Categoria Under dove arriverà per primo, per ragioni di età, e dove aspetterà i suoi fratelli.

SebastianPassiamo al secondo – SEBASTIAN  – Nato il 15 Maggio 2001. Sulle orme del fratello Jonathan comincia anche lui nel 2009 a gareggiare nei Giovanissimi G2 in maglia Pianorese. Pochi piazzamenti per lui nei Giovanissimi ed anche negli Esordienti sempre in maglia Pianorese. Nel 2016 passa nella categoria Allievi in maglia San Lazzaro e nel finale di stagione comincia a far vedere ottimi miglioramenti. Nel 2017, al secondo anno da Allievo, la consacrazione con nove vittorie (quattro su Strada e cinque su Pista) e tanti Titoli, fa suo il Provinciale Strada e due su Pista, vince il Regionale Inseguimento Individuale su Pista  e suggella la stagione con il Titolo Italiano Inseguimento a Squadre  con la Rappresentativa Emiliano-Romagnola. Diventa un pregiato pezzo del mercato ciclistico e nel 2017 passa anche lui nella categoria Juniores con i colori della Pasta Sgambaro. Inizio di stagione complicato con un intervento all’ Appendicite che ne condiziona la parte iniziale della stagione ma poi per lui arrivano due bellissime vittorie a San Martino e, soprattutto, nel Gran Premio Borgo Panigale, una classica del ciclismo Bolognese. Si comporta benissimo anche al Campionato Italiano dove chiude in decima posizione e adesso conta in un buon finale di stagione per poi essere grande protagonista nella categoria Juniores nel 2019 e poi magari raggiungere il fratello tra gli Under 23.

TFlorianerzo dei fratelli – FLORIAN – Nato il 28 Febbraio 2003. Anche lui, sulle orme dei fratelli, comincia a pedalare da Giovanissimo G1 nel 2011 in maglia Pianorese. Per lui prima vittoria da G2 ed una anche da G6. Nel 2016 passa Esordiente sempre nelle file della Pianorese ma è solo al secondo anno che arrivano risultati apprezzabili, Sua la vittoria nella gara su strada di Monteveglio e suo il Titolo Provinciale della Corsa a Punti su Pista. Nel 2018 passa Allievo e come i fratelli approda alla San Lazzaro. Dopo un primo periodo di ambientamento anche lui dimostra di saperci fare  conquistando in un solo colpo la Maglia di Campione Regionale e quella di Campione Provinciale di Cronoscalata sul suggestivo percorso della Bologna-San Luca e poi per lui anche la Maglia di Campione Provinciale Inseguimento Individuale, il tutto condito da due ottimi risultati ai Regionali della Pista dove ottiene il secondo posto nell’ Inseguimento Individuale ed il terzo posto nell’ Inseguimento a Squadre nella Formazione Mista di Cento. Adesso per lui obiettivo un buon finale di stagione ed un 2019 dove vorrebbe essere grande protagonista della categoria Allievi. Anche per lui il sogno è tra tre anni fare parte coi suoi fratelli della stessa formazione Dilettantistica.

AnnalunaChiudiamo con la più piccola – Annaluna – Nata il 21 Giugno 2005. Anche lei inizia Giovanissima G1 nel 2013 in maglia Pianorese. Per lei tra i Giovanissimi da G1 a G6 sono oltre trenta le vittorie ottenute e ben quattro i Titoli Provinciali conquistati. Nella stagione in corso è passata nella categoria Donne Esordienti  con la maglia della Mac Team Tonino Lamborghini e subito a Pianoro si è aggiudicata il Titolo Provinciale Strada.  C’è comunque, nonostante il grande impegno della sua Società, la consapevolezza delle difficoltà per svolgere una attività lineare e con mamma Saskia dovrà valutare come gestire il suo futuro ciclistico e non possiamo che augurarle il meglio.

Chiudiamo qui un articolo che vuole evidenziare come la passione ha coinvolto totalmente una Famiglia sfornando inoltre dei giovani campioncini.