NEWS IN VOLATA

Ora e Allora. Interviste con le eccellenze di oggi e di ieri del ciclismo bolognese

Con la rubrica che parte oggi, la Bologna Ciclistica vuole dare visibilità alle proprie “Eccellenze”. Erano appunto anni che la Bologna Ciclistica non riusciva più a fregiarsi di tanta “nobiltà” il che, tradotto in “soldoni”, significa atleti bolognesi che hanno raggiunto le massime categorie ciclistiche infarcendole di risultati importanti. Nella sezione Bologna nella Storia/Ora e Allora troverete le interviste a Simone Velasco, Lorenzo Fortunato, Massimo Orlandi, Gregorio ed Edoardo Ferri, Francesco Messieri e Marco Landi oltre alla storia delle Società Ciclistiche Bolognesi e dei loro dirigenti.

Sono disponibili per essere scaricati i book 2018 della Cycling Cup, Campionati provinciali e Cronoscalata Bologna San Luca.
Un sunto dell'attività svolta delle Società Bolognesi e degli atleti sotto l'egida del Comitato Provinciale Bolognese F.C.I.

Sottocategorie

Titolo Autore Visite
Giornata della Memoria Scritto da AG Visite: 176
Una famiglia di campioncini Scritto da AG Visite: 344
Bilancio 2018 gare su pista delle Società Ciclistiche Bolognesi Scritto da AG Visite: 309
Il ciclismo provinciale che si distingue Scritto da AG Visite: 293

Il Rosario del ciclista

La Rete Attiva

Logo100xwebI collaboratori ed il modello organizzativo del Comitato Provinciale di Bologna:
La Rete Attiva

 

Campionati provinciali di ciclismo

I Campionati Provinciali Bolognesi all'interno del calendario gare agonistiche provinciali della F.C.I.

 

Bologna Cycling Cup

Le manifestazioni ciclistiche organizzate in collaborazione tra il Comitato Provinciale di Bologna e le Società ciclistiche sul territorio.

 

La cronoscalata ciclistica Bologna-S.Luca

La cronoscalata più breve del mondo. Dopo 20 anni torna nel panorama ciclistico provinciale.

Santuario della Beata Vergine di San Luca

Il santuario della Madonna di San Luca è una Santa Basilica dedicata al culto cattolico Mariano e si eleva sul colle della Guardia, uno sperone in parte boschivo a circa 300 s.l.m. a sud-ovest del centro storico di Bologna. È un importante santuario nella storia della città, fin dalle sue origini meta di pellegrinaggi per venerare l’icona della Vergine col Bambino detta "di San Luca". Il santuario è raggiungibile da Porta Saragozza attraverso una lunga e caratteristica via porticata, che scavalca via Saragozza con il monumentale Arco del Meloncello (1.732) per poi salire ripidamente fino al santuario.

Mappa delle squadre ciclistiche provinciali

Mappa squadre ciclistiche provinciali